LA III COMMISSIONE CONSILIARE SUL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA: “VOGLIAMO RASSICURARE LA CITTADINANZA”

La terza commissione consiliare, lo scorso 25 gennaio, ha incontrato la responsabile del servizio di raccolta differenziata, l’architetto Di Martino in relazione alle preoccupazioni dei cittadini bagheresi relative al funzionamento del servizio di raccolta differenziata.

I cittadini lamentavano infatti che durante il mese di dicembre la raccolta abbia subito delle anomalie, causando rallentamenti e disagi.

Vogliamo rassicurare la cittadinanza sulla gestione dei rifiuti” – dice il presidente della commissione Sergio Giuliana – “i rifiuti vengono correttamente differenziati e portati negli impianti competenti allo smaltimento. Tra le prime cose che abbiamo notato, infatti, entrando nell’ufficio responsabile, è stata la grande quantità di formulari e bindelle che attestano inequivocabilmente lo smistamento differenziato dei rifiuti” – sottolineano i membri della commissione.

La riunione si è sviluppata attorno le domande dei consiglieri, che hanno ricevuto le risposte puntuali della responsabile, che hanno ringraziato “per la pazienza e per la disponibilità e per aver spiegato per filo e per segno i vari passaggi e le procedure necessarie alla gestione dei rifiuti, chiarito che il ritardo della pubblicazione dei formulari è stato causato da un imprevisto congedo del dipendente preposto ed informato su varie altre questioni” – riferisce la Commissione.

In merito agli scossoni di dicembre, in particolare” – riferiscono che la responsabile ha puntualizzato che “i problemi sono nati in seguito alla saturazione delle discariche, causata dall’emergenza rifiuti che sta coinvolgendo la Regione. Tra le varie informazioni che abbiamo ricevuto, ce n’è una in particolare che vogliamo condividere con i cittadini – aggiunge Giuliana – nella speranza che sia da stimolo per l’impegno collettivo a differenziare, e che spesso è stata richiesta a gran voce sui social network: ovvero, i nomi degli impianti che si occupano del trattamento dei rifiuti differenziati: – “Palermo Recuperi” per carta/cartone e cartone commerciale – “Ecorect” per la plastica – “Greenplanet” e “Ionica Ambiente per l’umido – “Recogest” per il vetro – “Ionica Ambiente” per i rifiuti ingombranti.

“Ovviamente il servizio è migliorabile, nulla è perfetto” – concludono i consiglieri della terza commissione – , per cui chiediamo alla cittadinanza  di avere ancora pazienza affinché la percentuale della raccolta differenziata aumenti, il servizio ingombranti riesca a colmare la distanza rispetto alla richiesta e l’emergenza regionale rientri definitivamente”.

“Ho trovato una proficua disponibilità nei consiglieri di opposizione” – conclude il presidente di commissione – a dimostrare che il dibattito sui temi è sempre fecondo, e ringrazio il lavoro degli uffici e dell’assessore”.

Ufficio stampa
www.comune.bagheria.pa.it